BEL REGALO DI NATALE! SOLO LA LOTTA PAGA!

Scriviamo questo comunicato per raccontarvi di una lotta nel settore della logistica conclusasi con la vittoria delle lavoratrici e dei lavoratori.

I 40 dipendenti – tutti con un contratto di lavoro a tempo determinato con scadenza a fine dicembre – di una cooperativa che aveva un appalto con ND (che lavora per il GRUPPO COIN), il 16 dicembre hanno scoperto che nel cambio di appalto – che si realizzerà il prossimo 2 gennaio – la nuova cooperativa subentrante avrebbe rinnovato il contratto, sempre a tempo determinato, solo a circa la metà di loro, ai quali peraltro avrebbe diminuito il salario e gli altri li avrebbe mandati a spasso.

I lavoratori non si sono persi d’animo ed hanno deciso di entrare immediatamente in sciopero – sostenuti dal Si.Cobas e dall’assemblea di sostegno alle lotte della logistica di cui fanno parte anche alcuni lavoratori di ACI Informatica – fino a che non avessero ottenuto il rinnovo del contratto per tutti, alle stesse condizioni sia normative che salariali e soprattutto, il tempo indeterminato.

Beh, dopo tre giorni di sciopero ininterrotto e blocco delle merci (con picchetto anche di notte), padroni e sindacati complici hanno dovuto cedere su tutto e firmare un accordo che comprende tutti i punti di rivendicazione.

Ovviamente non si può abbassare la guardia, perché da giugno questi lavoratori saranno trasferiti in un altro magazzino e quello sarà il momento per le controparti di provare a far arretrare di nuovo le condizioni di questi lavoratori.
Inoltre, già nell’immediato, ci sono da risolvere gravi problemi di sicurezza sul lavoro: soffitti in eternit, guano di piccione e cacca di topo che ricopre tutte le merci che questi lavoratori devono gestire, merce che chiunque di noi vada da COIN o OVIESSE acquista senza sapere in quali condizioni è stata lasciata.
La lotta dunque non si ferma, ma intanto una battaglia molto importante è stata vinta e portata a casa, grazie alla compattezza espressa da tutti i lavoratori del magazzino.

Decisamente un bel regalo di Natale.
Solo la lotta paga.

RSU Autorganizzati
22 dicembre 2014

Tagged with: